Lettera al 2022

A cura della Prof.ssa Claudia Sarubbo

Caro 2022, sono Esmeralda. Come sai, molti bambini come me ti stanno aspettando! Ti chiediamo di portarci tanta felicità, gioia, serenità ma soprattutto tanta salute. Il 2021 ci ha messo davanti a tante prove devastanti, soprattutto questa pandemia che non ha fatto altro che seminare tanta paura, ansia e morte.

Ci siamo visti strappare dalle braccia persone a noi care… Caro 2022, nel 2021 di cose brutte ne sono successe, ma c’è stato, per fortuna, anche qualcosa di bello: la vittoria dell’Italia ai campionati europei di calcio, la vittoria di tanti italiani alle Olimpiadi di Tokyo… ma, mio caro 2022, non riesco a ricordare altro perché la pandemia ha preso sempre il sopravvento! In questo buio totale da cui ancora oggi non riusciamo a venire fuori, voglio ringraziare veramente di cuore tutte quelle persone che hanno messo a rischio la loro vita per salvare la nostra. Caro 2022, spero che con il tuo arrivo non sentiremo parlare più di FEMMINICIDIO, VIOLENZE e di tutte le altre cose brutte.

Un ricordo particolare in questa mia lettera va a quelle persone che oggi non sono più con noi, persone a noi care ma anche persone famose come Maradona, Paolo Rossi, Raffaella Carrà, Gigi Proietti; e poi a tutte quelle che, a causa di questa pandemia, ci hanno lasciati.

Caro 2022, ti aspettiamo ma, ti prego, non ci deludere anche tu!

A presto,

Esmeralda Reale IIB

Un pensiero su “Lettera al 2022

  1. Che bello! Non me lo aspettavo dalla mia ex compagna Esmeralda Reale una cosa del genere complimenti 💕

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: