Mi sento un re (autunno)

Non sono né caldo né freddo,

sono la stagione di mezzo.

Ho vestiti molto croccanti,

appendo castagne agli alberi.

Insegno poesia ,

alla nebbia che scivola lungo la via.

Nei giorni di sole ,

amo osservare i bambini dentro le scuole.

Mi sento un re,

se qualcuno scrive poesie su di me.

Fancesca Amendolara II C

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: