Heartstopper

Recensione della serie

TRAMA: il film parla di un ragazzo, Charlie Spring, che sta incominciando il suo secondo anno scolastico al college. Lì conosce il ragazzo di cui si innamorerà, Nick Nelson, un ragazzo più che etero o almeno così era. Nel frattempo, lui si stava sentendo conBen, che lascerà per una delusione. Lo aveva tradito con una ragazza, si stava solo prendendo gioco di lui. Mentre le cose con Nick vanno bene, si cominciano a complicare le cose con i suoi migliori amici: Isaac, Elle e Tao. Charlie stava trascurando i suoi amici, per Nick. Nick pur avendo degli “amici” molto maleducati, lui era diverso da loro, anzi molto educato, diciamo che diventava più “cattivo” quando offendevano Charlie. Passano 2 mesi da quando Chiarlie e Nick si frequentano, anche se in segreto, e decidono di fare coming out. 

CONSIDERAZIONI: Questo film mi è piaciuto molto, sopprattutto per come l’omosessualità è stata presa con leggerezza e spensieratezza e non come in altri film che ho visto. Mi è piaciuto il fatto che abbiano collegato più aspetti della comunità.  Per esempio, Elle, è trans (anche l’attrice), mentre Tara è fidanzata con una ragazza. Invito tutti a vederlo, perché fa capire che non bisogna avere pregiudizi nei confronti degli omosessuali. 

Giulia Casella II C

3 thoughts on “Heartstopper

  1. Bravissima Giulia , anche io ho visto la serie e mi è piaciuta moltissimo fa capire molte cose e in particolare parla dell’omosessualità , vi invito anche io a guardarla.

  2. Questo film ci deve far capire che siamo tutti uguali e che non bisogna discriminare gli altri solo perché la pensano in modo diverso. Se tutti fossero aperti alle altre opinioni e idee, il mondo sarebbe un posto migliore. Daniel Condino

  3. Articolo bello anche un pò fantastico.
    Due uomini si amano perchè l’amore non si comanda.
    anche Giulia bravissima. Esmeralda

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: