Erutta il TONGA!!!

Il 15 gennaio 2022 alle 5:10 (ora italiana) si è verificata la grande eruzione del vulcano Hunga Tonga-Hunga Ha’apai che si trova nell’arcipelago di Tonga.

La notizia  si è diffusa in tutto il Mondo per via dell’eccezionalità dell’evento che, pur non essendo il più grande evento eruttivo di sempre, ha creato non pochi danni. Per via della creazione di tsunami, dovuti allo spostamento repentino di una grande quantità di materiale, sono rimaste uccise persone anche a migliaia di chilometri di distanza. Per esempio è stato riportato il decesso di due donne in Perù che si trovavano sulla spiaggia quando è arrivata l’onda. In Cile invece l’altezza dell’onda ha raggiunto  diversi metri.

La situazione nelle vicinanze dell’esplosione è ancora in via di definizione per via delle grandi difficoltà nel raggiungere le varie isole dell’arcipelago e per la ridotta capacità di comunicare (con mezzi tecnologici) con le altre nazioni. Quello che è chiaro è che le isole più vicine sono state ricoperte da uno strato di cenere vulcanica che le ha rese quasi irriconoscibili dallo Spazio. Proprio dallo Spazio, grazie ai satelliti per l’acquisizione delle immagini della Terra e dalla Stazione Spaziale Internazionale sono arrivate immagini “suggestive” dell’eruzione del vulcano di Tonga Hunga.

Stimare quanto questo genere di eventi siano stati potenti è complicato e le stime verranno affinate nel corso delle settimane. Per dare un’idea di quanto l’eruzione sia stata impattante James Garvin (scienziato della NASA) ha dichiarato durante un’intervista che “abbiamo stimato che è di circa 10 megatoni di TNT equivalente”. Si tratta di un valore molto più grande di quello delle due bombe nucleari sganciate sul Giappone durante la seconda guerra mondiale. Invece è circa un quinto della bomba fatta scoppiare dall’Unione Sovietica per test nel dopoguerra.

La natura a volte ci offre spettacoli suggestivi ed a volte ci spaventa e ci minaccia.

Rita Avena IIIB

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: